Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Paga manager è 31 volte quella di un dipendente

Studio, nei cda la quota rosa è passata dal 26% al 30%

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Nelle industrie italiane, sia pubbliche sia private, in media un dipendente guadagna 31 volte in meno rispetto a un manager o all’a.d, ma se quest’ultimo cumula altre cariche (direttore generale, presidente o vicepresidente) si può arrivare a 43 volte. E’ quanto emerge dal rapporto del Centro studi e ricerche di Mediobanca.

L’età media dei componenti dei consigli di amministrazione è 58 anni ed è invariata rispetto al 2014. E’ aumentata la quota rosa, passata dal 26% al 30%. Nei board delle società pubbliche la quota rosa è maggiore (35%) e l’età media è più bassa (55 anni). Le posizioni apicali restano prerogativa maschile: solo il 12% la quota femminile.

Acea ha il Cda più giovane (47 anni), Ferragamo il più longevo (66,5), Edison quello più rosa (56%).

Più informazioni su