Luzzara, giovane padre muore stroncato da malore

Igor Toma, 34 anni, era uscito per buttare la spazzatura ed è stramazzato sulla rampa delle scale

LUZZARA (Reggio Emilia) -Un giovane padre di 34 anni è morto giovedì sera stroncato da un malore a Luzzara. Igor Toma, originario della Moldavia, che abitava in via Marconi in pieno centro, era uscito di casa per gettare la spazzatura, verso le 20, ma quando ha risalito le scale è stramazzato a terra. E’ stato trovato lì da un vicino  che ha chiamato i soccorsi.

Sul posto sono arrivati la Croce rossa e l’automedica ma purtroppo per Toma non c’era più nulla da fare. L’uomo, che lavorava come tinteggiatore per un’impresa della Bassa Mantovana, viveva con la moglie, badante, e col figlio Daniele di sei mesi.

Il medico di turno ha disposto l’autopsia. Sul posto, l’altra sera, sono intervenuti i carabinieri.