Il Comune di Reggio cerca il capo dei vigili in altri enti

Al via il bando di mobilità per sostituire Russo: domande entro il 28 settembre

REGGIO EMILIA – Il prossimo comandante della polizia municipale che sostituira’ Antonio Russo? Il Comune di Reggio lo cerca, per ora, in altri enti. Da oggi e’ infatti disponibile sul sito dell’amministrazione un avviso di “mobilita’ tra enti” esteso ad altri Comuni tra cui quello di Bologna, con cui l’ente di piazza Prampolini intende “acquisire e valutare domande di personale in servizio a tempo indeterminato proveniente da altra pubblica amministrazione, per procedere all’assunzione a tempo indeterminato ed a tempo pieno di una unita’ di personale di qualifica dirigenziale quale comandante del corpo di pulizia municipale”.

L’operazione punta a sostituire il vecchio comandante, andato di recente in pensione. Il bando, viene pero’ precisato nell”atto, “e’ finalizzato unicamente alla individuazione del candidato migliore per la copertura del posto in oggetto” e “non vincola in alcun modo l’amministrazione comunale all’assunzione del personale mediante tale procedura”. Cosi’ come “non fa sorgere a favore dei partecipanti alcun diritto incondizionato al trasferimento presso il Comune di Reggio Emilia che si riserva pertanto, a suo insindacabile giudizio, la facolta’ di non dare seguito alle procedure di mobilita’, anche in relazione ad eventuali vincoli assuntivi legislativi, finanziari e di bilancio, o di prorogare, modificare, revocare o sospendere il bando”.

Gli aspiranti al posto dovranno vantare un’esperienza specifica di almeno 5 anni nella direzione o vicedirezione di corpi di polizia locale e possono presentare domanda entro e non oltre il 28 settembre.