Castelnovo Sotto, giovane arrestato per spaccio

A finire in manette un 18enne incensurato che aveva un etto di marijuana sotto il sedile

CASTELNOVO SOTTO (Reggio Emilia) – Un etto di marijuana è stato sequestrato, ieri sera verso le 21.30 nella zona industraile di Castelnovo Sotto, dai carabinieri della stazione di Castelnovo Sotto a un 18enne di Campegine, C.F., incensurato che la teneva sotto il sedile della sua auto.

I militari, che hanno fermato il giovane mentre era sulla sua Peugeot 207 nel parcheggio di un’azienda, gli hanno sequestrato anche un telefono cellulare con all’interno messaggi di testo che rimanderebbero, secondo i carabinieri, allo spaccio stupefacenti.

Il giovane, che è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, questa mattina è comparso davanti al giudice che ha convalidato l’arresto sottoponendo il 18enne alla misura cautelare dell’obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria sino al processo fissato il prossimo 8 settembre.