Truffe on line, denunciate due persone

Nei guai una torinese di 23 anni e un foggiano di 28 anni

Più informazioni su

RUBIERA (Reggio Emilia) – Due truffe on line nel giro di poche ore. La prima riguarda una torinese di 23 anni che è stata denunciata per truffa nei confronti di una rubierese a cui aveva affittato, tramite un noto sito di compravendite on line, un appartamento per le vacanze estive a San Benedetto del Tronto. La rubierese aveva versato una caparra di 300 euro, ma aveva poi scoperto che l’appartamento non esisteva.

Un’altra denuncia è scattata nei confronti di un 28enne abitante in provincia di Foggia che, dopo aver pattuito con un modenese, sempre tramite un noto sito internet, la vendita di quattro cerchi in lega per la sua autovettura, ha percepito la somma di 250 euro senza più rispondere ad alcuna richiesta ed omettendo di spedire quanto pattuito. I due dovranno adesso rispondere dinanzi alla magistratura reggiana del reato di truffa aggravata.

Più informazioni su