Ramiseto, ripreso l’autore del rogo dei due camion

Grazie a una telecamera nelle vicinanze i carabinieri potrebbero risalire all'autore dell'incendio di Miscoso

Più informazioni su

VENTASSO (Reggio Emilia) – I carabinieri di Castelnovo Monti, coadiuvati dagli organi investigativi provinciali dell’Arma e dai militari del R.I.S., potrebbero essere giunti a una svolta decisiva relativamente al rogo dei due autocarri avvenuto nella notte fra martedì e mercoledì a Ramiseto.

E’ stato infatti individuato, nelle immediate vicinanze del luogo dell’incendio, un sistema di video ripresa a circuito chiuso di proprietà privata e per questo presumibilmente non notato dall’ignoto attentatore.

Da una prima analisi, pare sia possibile vedere piuttosto chiaramente l’auto utilizzata e gli spostamenti di una persona che si avvicina ai mezzi, appicca il fuoco e poi ritorna al proprio veicolo.

Il file della telecamera è stato acquisito dai carabinieri che procederanno ad estrapolare e filtrare le immagini impresse nella notte tra il 12 ed il 13 luglio, per giungere all’individuazione del modello e dei dati, forse solo parziali, della targa del veicolo.

Più informazioni su