Operaio muore travolto da un muletto

La tragedia nella notte in uno stabilimento industriale di Cavriago

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Tragico infortunio sul lavoro in un’azienda di Cavriago, operaio di 57 anni muore travolto da un muletto.

L’incidente mortale è verificato poco prima della mezzanotte in un azienda di autotrasporti di Via Novella nella zona industriale di Corte Tegge, a Cavriago, in provincia di Reggio. Ha perso la vita Giancarlo De Carolis, operaio 57enne originario di Terni e ufficialmente residente in Francia.

Secondo una prima la ricostruzione investigativa operata dai tecnici del servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’Ausl reggiana – intervenuti unitamente ai Carabinieri della stazione di Cavriago e agli agenti della Polizia Municipale della Val d’Enza – l’uomo, per cause ancora all’esatto vaglio, è stato schiacciato da un carrello trsportatore che si stava spostando a velocità sostenuta nello stabilimento. Immediato è scattato l’allarme, con i colleghi chie hanno chiesto al 118 l’intervento dei soccorsi. L’operaio ferito, purtroppo, è deceduto durante il trasporto al Santa Maria Nuova.

La salma è stata posta a disposizione della Procura reggiana, titolare dell’inchiesta aperta per fare piena luce su questa disgrazia.

Solo poche ore fa la Cisl aveva lanciato l’allarme per il numero impressionante di incidenti sul lavoro che continuano ogni mese a funestare la nostra provincia, e chiedeva interventi incisivi all’Inail.