Castelnovo Monti, ragazzo precipita dalla Pietra di Bismantova

A dare l'allarme è stata una persona che, poco dopo le 20, ha visto cadere il 18enne Denno Faraboni che prima era seduto sul ciglio della rupe. Annullato il concerto

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Un giovane di 18 anni, Denny Faraboni, studente del Chierici, è morto dopo essere precipitato dalla cima della Pietra di Bismantova a Castelnovo Monti.

A dare l’allarme è stata una persona che, poco dopo le 20, ha visto precipitare il giovane che prima era seduto sul ciglio della rupe.

Il 118 ha fatto alzare in volo l’elisoccorso di Pavullo, mentre sul posto arrivavano anche i carabinieri, i vigili del fuoco e il Soccorso Alpino. Il corpo senza vita del ragazzo è stato trovato vicino all’Eremo.

A poche centinaia di metri doveva tenersi la quarta edizione del festival SuonaRErock, con Lassociazione, Massimo Zamboni con Angela Baraldi e gli Ustmamò che è stata annullata.

Secondo una prima ricostruzione il 18enne, residente a Reggio, era arrivato sulla Pietra insieme alla fidanzata e a due amici. Avevano piantato una tenda per vedere dall’alto il concerto che si sarebbe dovuto svolgere nel piazzale sotto all’eremo. Il ragazzo, verso le 20,20, si sarebbe sporto sul bordo del dirupo, forse per scattare una foto, avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe precipitato. La fidanzata e gli amici hanno subito chiamato i soccorsi.

denny faraboni