San Martino in Rio, ladro incastrato da telecamere banca

Dopo il furto in auto, un 22enne ha prelevato 500 euro dall'istituto di credito: è stato denunciato

SAN MARTINO IN RIO (Reggio Emilia) – Un 22enne modenese, residente a Reggio Emilia, è stato denunciato per furto aggravato e utilizzo indebito di carta bancomat. Il giovane ha utilizzato un bancomat rubato il 16 maggio scorso all’interno di un’auto di una pensionata 70enne reggiana che era parcheggiata nel cortile della sua abitazione a San Martino in Rio.

Il 22enne ha forzato la portiera e ha portato via il portafoglio che la donna aveva lasciato incustodito all’interno dell’abitacolo che conteneva documenti personali, alcune centinaia di euro in contanti e documenti bancari. Poi il malvivente ha rubato altri 500 euro attraverso l’indebito utilizzo della carta bancomat della derubata.

I carabinieri di San Martino in Rio hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza della banca analizzando i filmati degli orari del prelievo e hanno visto l’immagine di un uomo di Reggio Emilia noto agli operanti per i suoi precedenti specifici. Sono così risaliti al 22enne che è stato denunciato per i reati di furto e indebito utilizzo di Bancomat.