Ospedale, donna rapinata da parcheggiatore abusivo. La Lega: “Ora basta”

E' successo ieri mattina nel parcheggio del Santa Maria Nuova. Melato: "Va messo gratuito. Queste zone a Reggio sono diventate zone franche in balia di immigrati irregolari e accattoni. Il sindaco intervenga"

REGGIO EMILIA – “Quello che è successo ieri è un fatto gravissimo dopo quello che è accaduto mesi fa ad una signora anziana che, per scappare dagli accattoni molesti, era caduta e si era rotta una gamba”. Il commissario provinciale della Lega Nord Matteo Melato interviene sul grave fatto di cronaca accaduto nel parcheggio dell’ospedale Santa Maria Nuova dove, come scrive Il Resto del Carlino, una donna è stata aggredita da un nigeriano per non avergli dato l’elemosina.

E’ successo alle otto di ieri mattina. Di fronte al rifiuto della donna di dargli dei soldi, l’uomo le ha strappato la borsetta e ha colpito la sua auto con dei pugni. Si è trovata accerchiata da quattro uomini. E’ riuscita a chiamare la polizia che ha inviato una volante. Gli agenti sono riusciti a fermare l’aggressore, un 28enne nigeriano, Samson Ebhomea, mentre gli altri sono riusciti a fuggire. L’uomo in passato aveva un permesso di soggiorno per motivi umanitari, risultato scaduto, e ora è irregolare sul territorio nazionale. E’ stato arrestato con l’accusa di tentata rapina.

Continua la Lega Nord: “Innanzitutto esprimo la vicinanza mia e di tutto il movimento alla donna aggredita. Purtroppo le nostre paure e quello che avevamo preventivato si è avverato. Più volte avevo denunciato che questo è un problema molto grave che l’amministrazione del PD non vuole affrontare, con i nostri presidi abbiamo dimostrato più volte che basta poco per risolvere il problema attraverso un controllo serrato del territorio. Cosa aspettano per intervenire in maniera drastica? La soluzione è quella di rendere totalmente gratuita la sosta nell’area adiacente perché far pagare un parcheggio ad una persona che va in ospedale è in primis moralmente insensato oltre che generare un racket come quello del biglietto”.

Conclude Melato: “Tutti i parcheggi di Reggio Emilia a pagamento ormai stanno diventando zone franche in balia di immigrati in gran parte irregolari e accattoni molesti che per pochi spicci aggrediscono e si picchiano tra di loro. Questa situazione è insostenibile, il sindaco deve rispondere alle nostre continue richieste di intervenire su questo fenomeno anzichè fare finta di nulla. Il Pd è totalmente inerme davanti al problema sicurezza a Reggio Emilia”.