Novellara, attrezzi da scasso in auto: immigrati denunciati

Sventato un probabile furto nelle case di via Levata dagli agenti della polizia municipale

NOVELLARA (Reggio Emilia) – Martedì notte una pattuglia della polizia municipale della Bassa ha intercettato in via Levata, poco distante dalla discarica Sabar, due extracomunitari con attrezzi atti allo scasso che, alla vista della pattuglia, hanno tentato di allontanarsi a bordo di una Golf, cercando di far perdere le loro  tracce.

L’auto è stata inseguita dalla Municipale e fermata in centro a Novellara: i due occupanti sono stati portati negli uffici della Municipale dove sono stati identificati e la loro auto è stata perquisita. All’interno del veicolo sono stati trovati alcuni attrezzi di solito utilizzati per aprire e forzare porte e serrature: arnesi in ferro, cacciavite e cesoie.

Dato che nessuno dei due fermati era in grado di giustificare il motivo del possesso di tali arnesi, ne tantomeno fornire giustificazione  in merito alla loro presenza a tarda ora nella zona di via Levata, si procedeva al sequestro degli arnesi ed alla denuncia dei due per il possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.