Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Maltempo, 5 morti in Francia e Germania: chiude il Louvre

Europa flagellata. Maltempo anche in Germania. Almeno cinque morti. Al Museo del Louvre è scattato il piano di allerta contro il rischio di inondazioni a causa della piena della Senna, in sicurezza le opere

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Almeno cinque persone sono morte a causa delle inondazioni e l’ondata di maltempo che si è abbattuta su Francia e Germania. Lo riferisce la BBC citando fonti locali. La tragedia maggiore si è registrata in Baviera dove, nel centro di Simbach am Inn, tre persone sono state trovate senza vita, rimaste intrappolate nella loro abitazione. Un’altra è invece stata trovata morta vicino ad un torrente. Una vittima si registra anche in Francia dove ieri sera un signora 86enne è annegata nella sua casa di Souppe-sur-Loing, un centinaio di chilometri a sud di Parigi.

Decine le città in emergenza con le squadre di soccorso al lavoro per portare in salvo, con gli elicotteri, le persone rimaste bloccate mentre le previsioni meteo segnalano un persistere della situazione anche per i prossimi giorni.

Come il Musée d’Orsay, anche al Museo del Louvre è scattato il piano di allerta contro il rischio di inondazioni a causa della piena della Senna. Di conseguenza, il grande museo parigino domani resta chiuso per “procedere in modo preventivo, ad evacuare le opere situate in zona inondabile”, si legge in una nota diffusa a Parigi.

Hollande, stato di catastrofe naturale – Per le zone francesi colpite dal maltempo verrà dichiarato “lo stato di catastrofe naturale”. Lo ha detto il presidente francese, Francois Hollande.

Più informazioni su