Imprese digitali, Cna lancia concorso per start-up

Premio riservato alle aziende innovative nate dopo il 2013. Ai vincitori anche consulenze con gli esperti di Google e Facebook

REGGIO EMILIA – In occasione del 70imo anniversario della Cna, la Confederazione  premia le migliori start up associate e Cna Reggio Emilia selezionerà le migliori della nostra provincia che parteciperanno alla finalissima nazionale. E’ il Premio Cambiamenti lanciato proprio a Reggio  nel corso della presentazione del progetto “Cna Digitale” al Tecnopolo, al fine di valorizzare le nuove imprese italiane che possiedono il digitale nel dna ma le radici nella tradizione, mettendo in palio riconoscimenti in denaro e servizi, incontri e opportunità per crescere al meglio.

Le aziende nate dopo il 2013 possono iscriversi fino al 20 luglio scegliendo una delle 3 categorie: le start up del Made in Italy e tradizione, le start up innovative e tecnologiche, le start up di promozione dell’Italia.

Alla vincitrice di ciascuna categoria andrà un premio di 5mila euro, ma sarà assegnato anche un premio finale di 20mila euro alla migliore start-up dell’anno. A questi si aggiungono benefit che vanno dalla consulenza dei massimi esperti di Google e di Facebook, nelle loro sedi europee di Dublino, a incontri con fondi di investimento, acceleratori d’impresa e venture capitalist, formazione su fabbricazione digitale, prototipazione e nuovi strumenti di finanziamento, servizi e altre opportunità offerte dalla CNA.

“Mi auguro che venga colta questa importante opportunità offerta da CNA – dichiara Nunzio Dallari, presidente provinciale CNA – che vede nell’innovazione e nel cambiamento la chiave di volta per il futuro e il rilancio della nostra economia, come abbiamo rimarcato in occasione della presentazione del progetto CNA Digitale. Il nostro obiettivo è ricercare nuova modalità di essere più attrattivi per il mercato delle nuove realtà imprenditoriali, amministrative e istituzionali del territorio, mettendo in contatto aziende più tradizionali con realtà che del digitale ne hanno fatto mestiere”.

Al termine delle iscrizioni il 20 luglio, una giuria di esperti selezionerà le tre migliori start up della provincia reggiana che accederanno alla selezione finale di novembre. Le Startup selezionate presenteranno il loro progetto dal vivo, durante l’evento dedicato, davanti alla Giuria, composta da persone provenienti dal mondo dell’imprenditoria e della cultura, che decreterà le migliori Startup per categoria e la miglior Startup dell’anno.

A scommettere sulle capacità e sul pensiero innovativo delle neo-imprese italiane, con Cna e il main partner Artigiancassa, ci sono Facebook, Google, ItaliaStartup, Roland e StarsUp.