Il Pd perde Casina: Costi vince nettamente su Rinaldi

Una vittoria netta con il 55,76% ha raccolto 1.148 voti, mentre Rinaldi ha preso 911 voti con il 44,24%

CASINA (Reggio Emilia) – Stefano Costi, candidato di “Casina bene comune” ha vinto il ballottaggio contro il sindaco uscente Gian Franco Rinaldi, candidato della lista civica “Per Casina” sostenuto dal Pd. E’ la prima volta che un candidato di centrodestra conquista questo comune sempre governato dal centrosinistra.

Una vittoria piuttosto netta dato che Costi con il 55,76% ha raccolto 1.148 voti (mantenendo praticamente i 1.164 voti presi due settimane fa), mentre Rinaldi ha preso 911 voti (il 44,24%) e quindi circa 250 in meno dei 1.164 del 5 giugno scorso.

Il ballottaggio, che nei piccoli comuni sotto i 15mila abitanti non esiste, si era reso infatti necessario dato che i due sfidanti, al primo turno, avevano preso esattamente gli stessi voti. L’affluenza è stata stabile: al ballottaggio ha votato il 69,88% contro il 69,77% del primo turno.

La lista civica di Costi “Casina Bene Comune” ottiene così otto seggi nel consiglio del comune dell’appennino reggiano.