Il Parmigiano Reggiano è fra i dieci marchi più apprezzati

Una conferma nella top ten insieme a Nutella e ai grandi marchi dell’It e del digitale

REGGIO EMILIA – Il Parmigiano Reggiano si conferma non solo il marchio più influente tra i prodotti Dop italiani, ma resta nella top ten dei marchi mondiali che sono ritenuti più affidabili, influenti e segnati da elementi di unicità da parte dei consumatori italiani.

La classifica – stilata da Ipsos a conclusione di un’indagine che ha coinvolto i consumatori italiani – è dominata dalle nuove tecnologie  ìe dal digitale (Google in testa, e poi Amazon e Facebook), mentre il food entra al quinto posto con Nutella e con il Parmigiano Reggiano – capofila dell’agroalimentare Dop italiano – al nono posto, preceduto da Apple e seguito da You Tube.

“Siamo molto soddisfatti – sottolinea il presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano, Alessandro Bezzi – per la conferma di una posizione che ci vede tra i marchi mondiali più apprezzati e primi assoluti tra i prodotti Dop”. “Questo – prosegue Bezzi – è il riconoscimento esplicito delle caratteristiche uniche del Parmigiano Reggiano in termini di assoluta naturalità del prodotto, artigianalità della lavorazione e legame con il territorio, che coincide anche con un forte impegno per la tutela dell’ambiente”.

“Essere riconosciuti come uno dei marchi mondiali più influenti  – osserva il presidente del Consorzio – è al tempo stesso motivo di soddisfazione e responsabilità, perchè significa avere un effetto e un impatto positivo sulle persone, come sottolinea Ipsos, e, contemporaneamente, corrispondere ad un’attesa dei consumatori che non si limita solo al prodotto o al servizio in sè, ma anche al sistema di norme e valori dal quale nasce”.