Grissin Bon, Kaukenas non basta: 87-80 per Milano

Gara 1 va a Milano. Della Valle non si è visto: preoccupazione per l'infortunio di Aradori. Domenica si torna in campo sempre a Milano

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – L’EA7 Milano batte Grissin Bon Reggio Emilia 87-80 (20-21, 27-14, 19-18, 21-27) in gara1 della finale scudetto del campionato di Serie A di basket. I padroni di casa hanno giocato un grande partita difensiva e di squadra. Gentile chiude con 15 punti, un ritrovato feeling al tiro e una buona prestazione che dà la carica a Milano soprattutto nel primo tempo.

La ripresa ha visto protagonista un super McLean con un parziale di 9-0 che ha portatol’Olimpia sino al +16 (69-53). Quattordici i punti di un Mcvan che lavora bene sotto canestro e 13 a testa per un Sanders positivo sui due fronti del campo e di Lafayette che viene fuori con canestri importanti nel finale. Assist e ottime giocate dalla regia di Kalnietis.

Per la Grissin Bon da segnalare un Kaukenas strepitoso (27 punti e la capacità di tenere in piedi quasi da solo la squadra), mentre non si è quasi visto Della Valle (a parte una reazione negli ultimi minuti del match) e c’è preoccupazione per l’infortunio di Aradori (sospetto stiramento). Milano avanti nella serie 1-0. Si torna in campo già domenica sempre a Milano.

Il tabellino

EA7 Milano – Grissin Bon: 87-80

MILANO: McLean 13, Lafayette 8, Gentile 15, Cerella 2, Kalnietis 8, Macvan 14, Pastori, Magro, Cinciarini 4, Sanders 13, Simon 4, Batista 6. All.: Repesa.

REGGIO EMILIA: Aradori 2, Needham 6, Polonara 9, Lavrinovic 7, Della Valle 6, De Nicolao 6, Parrillo, Veremeenko 8, Kaukenas 27, Degli Esposti, Silins 9, Lever. All.: Menetti.

Arbitri: Lamonica, Sabetta, Filippini Note – Tiri da tre: Milano 7/22; Reggio Emilia 11/30. Tiri liberi: Milano 16/24; Reggio Emilia 7/7. Rimbalzi: Milano 38; Reggio Emilia 23. Assist: Milano 20; Reggio Emilia 21. Fuori per cinque falli: De Nicolao

Più informazioni su