Quantcast

Gattatico, rapinano 16enne a festa fine anno: denunciati

Fermati per rapina un 18enne e un 17enne che gli avevano rubato dei soldi minacciandolo di accoltellarlo se avesse parlato

GATTATICO (Reggio Emilia) – Un sedicenne parmigiano è stato rapinato mercoledì sera da un 18enne e un 17enne dopo che, al termine di una serata in un locale della val d’Enza per festeggiare la fine dell’anno scolastico, si era appartato con una ragazza.

L’altra notte alcuni studenti parmigiani sono andati in un locale della Val d’Enza per festeggiare la fine dell’anno scolastico. Tutto si è svolto regolarmente i ragazzi si stavano divertendo fino a quando la vittima è uscita dal locale appartandosi con una ragazza. Qui il giovane è stato raggiunto da due sconosciuti che, fingendosi appartenenti a forze di polizia, l’hanno perquisito sfilandogli il portafoglio da cui hanno prelevato una quindicina di euro.

Alle rimostranze del ragazzo i due l’hanno minacciato, intimandogli di non parlare con nessuno altrimenti l’avrebbero accoltellato. Ottenuti i soldi i due si sono allontanati con il 16enne che, scosso per l’accaduto, ha subito avvisato una pattuglia dei carabinieri della stazione di Gattatico che stava transitando in quel momento.

I due responsabili non hanno fatto molta strada. I militari, grazie alla descrizione dei due che la vittima aveva loro fornito, li hanno individuati nei pressi del locale dove si stava svolgendo la festa. Fermati e identificati, sono stati trovati in possesso dei 15 euro circa che avevano appena sottratto al giovane studente a cui poi sono stati restituiti. Condotti in caserma, i due sono stati denunciati per il reato di rapina.