Gambling online: sempre più divertente e sicuro

La diffusione degli smartphone ha portato il gioco d'azzardo sulle piattaforme portatili, dopo aver conquistato la rete. Ecco come le aziende si sono adattate al mobile

REGGIO EMILIA – Prima internet, oggi i cellulari, domani chissà. Il progresso tecnologico ha stravolto le abitudini di milioni di italiani, e con loro delle industrie di vari settori. Tra questi il più interessato a rimanere al passo con i tempi è senza dubbio il gambling online, che ha bisogno di adattarsi ai nuovi dispositivi per raggiungere un pubblico sempre più vasto e mantenere gli utenti più affezionati.

“Secondo quanto riporta osservatori.net, la spesa netta generata attraverso il canale Mobile, che comprende smartphone e tablet, ha superato i 150 milioni di euro (+ 56%) con un tasso di penetrazione vicino al 20%. I dati del 2015 sono sensibilmente migliorati grazie all’aumento e miglioramento dell’offerta di gioco sul canale da parte dei concessionari di gioco AAMS, come 32Red, Lottomatica e tutti gli altri protagonisti del segmento online. Sono infatti oltre 400 le iniziative offerte per il canale Mobile, con una crescita del 50% rispetto al 2014.

Il primo gioco a essere stato riportato con successo sul mobile è la slot machine, il più desiderato e utilizzato dagli italiani. A seguito anche blackjack e roulette hanno trovato il loro spazio, con la specialità francese che si è rilanciata nel mercato dell’azzardo. Da cellulare infatti rimane semplice effettuare la propria puntata, con una grafica che permette massimo realismo, tanto da sembrare su un tavolo verde del casino di Campione o di Venezione. L’effetto realistico e i la tridimensionalità del gioco sono stati trasportati nella versione mobile dalle roulette online di 32Red, i cui sviluppatori sono riusciti nell’intento di sviluppare ulteriormente e rendere attuale uno dei giochi classici da casinò.

È stato più lento il processo che ha portato sui cellulari il poker online, in particolare la versione torneo. Tutte le statistiche e i dati a disposizione di un giocatore in rete sono stati compressi nella versione mobile, di consultazione meno immediata ma comunque possibile, dopo un lungo lavoro, come possiamo constatare su Poker Game, un’ app prodotta dagli sviluppatori di Pegi 12 e tra le più gettonate di Google Play.

Immaginare altri miglioramenti per il mobile è difficile, almeno nel mondo del gioco d’azzardo. L’ipotesi più accreditata è che si possa riuscire a trasferire il live gaming anche sui dispositivi mobili, anche se non sarà affatto semplice. Più plausibile che siano gli smartwatch i prossimi territori da conquistare per le aziende di gambling: ma il mercato degli orologi-cellulari sembra essere ancora un azzardo troppo grande, anche per chi con l’azzardo fa divertire milioni di giocatori.

L’importanza della sicurezza e della tecnologia per tutelare i minori e i consumatori
Le campagne contro il gioco minorile e ludopatia hanno allontanato le case da gioco da scuole e luoghi frequentati da chi non può ancora giocare legalmente. Un problema che non si pone per l’online, dove l’invio dei documenti tramite scanner è uno dei passaggi obbligatori per attivare l’account. Anche per merito di AAMS, un controllo statale sulle erogazioni delle vincite e sulla modalità di gestione dei siti da parte dei direttori.

Sicurezza a parte, il motivo principale che ha portato le aziende di gambling sui cellulari è la trasformazione negli usi e costumi del giocatore medio, che da qualche anno adotta i dispositivi portatili anche per interfacciarsi colo gioco. Le applicazioni legate al gioco d’azzardo sono tra le più scaricate, anche per la semplicità di gioco. Il passo più difficile è stato convertire il linguaggio in modo da portarlo in un sistema completamente diverso, che non deve richiedere il download di un software. Un comune smartphone non può infatti reggere il peso di un client per pc, e la tecnologia “html5” è stata in questo senso fondamentale. La velocità di fruizione del servizio è la più grande conquista del gambling su cellulare, visto che consente sessioni anche brevi da qualsiasi posizione. In pausa dal lavoro, in un momento di relax fuori da casa e persino in fila alla posta. Basta avere qualche minuto libero e un cellulare con connessione internet, e il gioco è fatto.