Castellarano, il padre di Pizzarotti manca il seggio

Claudio totalizza 33 preferenze e non entra in consiglio comunale nel paese ceramico

CASTELLARANO (Reggio Emilia) –  Claudio Pizzarotti, padre del sindaco di Parma Federico, totalizza 33 preferenze e non entra in Consiglio comunale a Castellarano. La lista del Movimento 5 stelle in cui si era candidato ottiene infatti due seggi, uno dei quali sara’ occupato dal candidato sindaco Stefano Salomoni.

L’altro andra’ invece alla piu’ votata della lista, Orietta Grimaldi, che ha incassato 80 preferenze. Pizzarotti senior, da tempo residente nel Comune reggiano, non aveva mai fatto politica ma era sceso in campo spiegando: “Non e’ mai troppo tardi per un cambiamento”.

Probabilmente la sua corsa elettorale ha scontato anche la bufera che si e’ abbattuta sul figlio, sospeso dal M5s per la vicenda dell”avviso di garanzia ricevuto a seguito dell’inchiesta aperta sulle nomine del teatro Regio di Parma.