Le rubriche di Reggiosera.it - Lavoro

Welfare aziendale, un’opportunità per aziende e lavoratori

I sistemi di welfare, se ben progettati, possono portare benefici sia per il lavoratore ma anche per l’impresa che li adotta

REGGIO EMILIA – In che modo un’azienda può puntare al benessere organizzativo, diminuire i costi senza incidere sulla retribuzione dei dipendenti e al tempo stesso aumentare motivazione e produttività? Un esempio è costituito dall’implementazione di un sistema di welfare aziendale. Che cos’è il welfare? Per welfare aziendale si intende genericamente quel complesso di beni e servizi a favore dei lavoratori di un’azienda che include forme di tutela come il sostegno per le spese mediche, sostegno al reddito familiare, all’istruzione e all’educazione dei figli, all’assistenza della persona.

Rientrano in questa definizione le risorse messe a disposizione dell’azienda per incrementare il benessere individuale e familiare dei lavoratori e perseguire obiettivi di fidelizzazione, motivazione e attrazione delle risorse umane e ottimizzazione fiscale e contributiva.

L’idea di fondo è che i sistemi di welfare, se ben progettati, possono portare benefici sia per il lavoratore ma anche per l’impresa che li adotta.  Il modello conviene a entrambe le parti. Per esempio il valore del premio in busta paga è soggetto alle aliquote fiscali, invece il valore del contributo in bene o servizio è esente da tasse.

Uno studio di Mckinsey Italia pubblicato da Adapt dimostra che le aziende che hanno implementato politiche di welfare presentano un indice di impegno del lavoratore più alto rispetto a quelle che non le hanno implementate. Queste imprese possono beneficiare degli effetti di una maggiore soddisfazione dei lavoratori (+16%), un maggior impegno e dedizione al lavoro (+6%), una retention più elevata (+16%) e una migliore percezione dell’immagine aziendale (+12%). Questo dimostra una forte correlazione tra gli incrementi di produttività ed efficienza e la soddisfazione dei dipendenti.

L’implementazione di un sistema di welfare aziendale in Italia è un fenomeno in evoluzione, ma la ricerca di Mckinsey italia evidenzia che manca ancora un’adeguata informazione per rendere i  lavoratori consapevoli dei benefici che possono portare le politiche di welfare aziendale.