Eataly x Autogrill apre sulla A1 nell’area Secchia Ovest

Nel nuovo Eataly "Secchia Ovest" sono attesi nei prossimi 12 mesi 1,3 milioni di clienti, la nuova area impiega 115 collaboratori e raggiungerà, nei periodi di picco, 80 addetti presenti per turno nel locale

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Eataly sbarca in autostrada, nel cuore della food valley. Nasce oggi infatti il nuovo punto vendita nell’area di servizio Secchia Ovest (Modena) sulla A1, gestita da Autogrill, che da’ vita al format “Eataly x Autogrill” (in prospettiva spendibile anche negli Usa). L’obiettivo e’ quello di una “alleanza per il gusto” centrata sull’alta qualita’ dei prodotti, e’ stato il ritornello oggi all’inaugurazione sul posto con l’amministratore delegato di Autogrill Gianmario Tondato Da Ruos e il fondatore di Eataly Oscar Farinetti.

Se nel nuovo Eataly “Secchia Ovest” sono attesi nei prossimi 12 mesi 1,3 milioni di clienti, la nuova area impiega 115 collaboratori e raggiunge, nei periodi di picco, 80 addetti presenti per turno nel locale. Il nuovo punto vendita si trova lungo l’A1 tra l’allacciamento con l’A22 e il casello di Modena Nord. L’offerta al piano terra comprende allora una caffetteria a marchio Eataly e Kimbo, partner storico di Autogrill, aperta 24 ore su 24; e poi il banco dolci con la pasticceria “Golosi di salute” di Luca Montersino, il pasticcere di Eataly, le insalate fresche di Ortobra.

Inoltre, “Eataly x Autogrill” inaugura, tramite il pastificio artigianale Michelis, una speciale collaborazione con il pastificio Rossi di Modena, che fornira’ i tipici tortellini di Modena (quelli del Consorzio) e i passatelli con Parmigiano Reggiano. A completare l’offerta le carni, dell’azienda La Granda razza Piemontese, presidio slow food. Non puo’ mancare la piadina artigianale, come quella offerta dai Fratelli Maioli di Cervia, e il gelato Lait. La panetteria, con forno a legna, completa il panorama del piano terra. Il primo piano e’ dedicato alla ristorazione, con servizio al tavolo per un totale di 350 posti a sedere. Tra l’altro, si trovano sempre al primo piano i ristoranti “la Pasta, la Pizza e La Sosta”, con dedica ai pensieri di Tonino Guerra

Più informazioni su