Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Donald Trump conquista la nomination repubblicana

Il tycoon ne ha 1.238, un numero che probabilmente salira', consolidando la sua posizione

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Donald Trump conquista la nomination repubblicana alla Casa Bianca. Secondo i calcoli dell’Associated Press, il tycoon ha raggiunto il numero di delegati necessari, 1.237, per conquistare la nomination alla Casa Bianca.  Trump ne ha 1.238. Un numero che probabilmente salira’, consolidando la sua posizione, con i 303 delegati in palio nelle primarie in cinque stati in programma il 7 giugno. E che gli consente di evitare una convention contestata.

Nuovo scossone nello staff di Donald Trump: il tycoon newyorkese ha separato la sua strada da quella del direttore politico della sua campagna, Rick Wiley, assunto solo pochi mesi fa. Non è chiaro se Wiley sia stato licenziato: alcuni media statunitensi parlano di disaccordi con il manager della campagna di Trump, mentre dallo staff del candidato repubblicano si afferma che il suo era un incarico a tempo determinato. “Rick Wiley è stato assunto a breve termine come consulente – si legge in una nota – Lo ringraziamo per averci aiutato durante questo periodo di transizione”.

Hillary, emailgate non inciderà su campagna
Lo scandalo delle email non avra’ effetto sulla campagna elettorale o sulla presidenza. Lo afferma Hillary Clinton, in un’intervista a Univision riportata dalla stampa americana, dopo che l’ispettore generale del Dipartimento di Stato ha criticato l’ex segretario di Stato per aver usato un server privato in comunicazioni istituzionali senza aver richiesto un’autorizzazione, che comunque non le sarebbe mai stata concessa.

Più informazioni su