Correggio, passeggia con la figlia in centro e spara

E' successo vicino a Corso Mazzini: denunciato un 41enne albanese a cui è stata sequestrata la scacciacani

Più informazioni su

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Un 41enne albanese residente a Torino ma domiciliato a Correggio è stato denunciato dai carabinieri per porto abusivo di armi ed esplosioni pericolose. Ieri sera, verso le 19, l’uomo stava passeggiando nella zona di Corso Mazzini a Correggio con la figlioletta quando, senza alcun apparente motivo, ha tirato fuori dalla borsa una pistola sparando un colpo in aria.

I residenti hanno subito chiamato i militari, mentre l’uomo si è allontanato tenendo per mano la bambina. I carabinieri di Correggio, arrivati sul posto, dopo aver rinvenuto un bossolo, hanno raccolto le prime deposizioni mettendosi alla ricerca dello sparatore. Dopo pochi minuti l’uomo, in compagnia della figlia, è stato fermato dai militari che lo hanno trovato in possesso di una pistola cl. 8 mm con cane armato e colpo in canna, una scacciacani priva del tappo rosso.

L’uomo, che non ha fornito alcuna giustificazione del suo folle gesto. La pistola gli è stata sequestrata.

Più informazioni su