Quantcast

Castellarano, a fine anno pronto impianto idroelettrico su Secchia

Il progetto è di B.I. Energia S.r.l., la società mista composta da Iren Rinnovabili (47.5%) e Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale (52.5%). Costo dell'opera 7 milioni di euro

CASTELLARANO (Reggio Emilia) – Proseguono i lavori di realizzazione dell’impianto idroelettrico di Castellarano sul fiume Secchia. Il progetto prevede in particolare la realizzazione in località San Michele dei Mucchietti (Modena), dell’opera di presa e della Centrale di Produzione mentre in sponda reggiana, nel Comune di Castellarano, la Cabina di trasformazione ed il punto di immissione sulla rete nazionale.

L’impianto avrà una potenza massima di 1.800 kW e si stima una produzione annua 6.800.000 kWh. Il progetto è di B.I. Energia S.r.l., la società mista composta da Iren Rinnovabili (47.5%) e Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale (52.5%).
Il termine dei lavori è previsto per dicembre 2016. L’importo complessivo per la realizzazione dell’impianto è di circa 7 milioni di euro.