Via Gran Sasso d’Italia, lo prendono a pugni per rapinarlo

Un 40enne è stato aggredito stamattina nel garage di un condominio da tre malviventi. Ha reagito ed è riuscito a metterli in fuga

REGGIO EMILIA – Tentata rapina, stamattina in via Gran Sasso d’Italia, ai danni di un 40enne reggiano. L’uomo verso le sei di mattina stava andando a prendere la propria auto parcheggiata nei garage sotterranei di un condominio quando è stato raggiunto alle spalle da tre malviventi che gli hanno sferrato un pugno con l’intento di prendergli il portafoglio.

La pronta reazione della vittima ha costretto i tre malviventi a desistere e a darsi alla fuga prima dell’arrivo dei carabinieri chiamati dal 40emne reggiano con il proprio cellulare. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 che hanno curato il 40enne. I carabinieri stanno ora cercando gli autori della tentata rapina.