Trasporto, tariffe bus: agevolazioni uniformi in provincia

Ok Bassa e Montagna a intesa su disabili, anziani e profughi

REGGIO EMILIA – Da domani sabato 2 aprile nella biglietteria Seta di Reggio Emilia in piazzale Europa gli abbonamenti annuali a tariffa agevolata “Mi Muovo Insieme”, riservati ad anziani, disabili, famiglie numerose, rifugiati e richiedenti asilo, saranno disponibili anche per i residenti nei Comuni compresi nei distretti di Castelnovo ne’ Monti, dell’Unione Pianura Reggiana e dell’Unione Bassa reggiana.

Anche questi tre distretti, infatti, hanno siglato l’accordo con Seta, l’Agenzia per la mobilita’ e le organizzazioni sindacali che prevede l”accesso a tariffe ridotte al servizio di trasporto pubblico da parte dei soggetti in possesso degli specifici requisiti previsti dalla delibera regionale approvata nel 2015. L’accordo era gia’ in vigore per i distretti di Reggio Emilia, di Montecchio Emilia e dell’Unione Tresinaro-Secchia: con queste nuove adesioni si completa quindi il quadro delle amministrazioni locali reggiane che offrono pari agevolazioni ai propri residenti.

Il costo degli abbonamenti e’ differenziato a seconda della categoria di appartenenza, della fascia di reddito posseduto e della tipologia di servizio richiesto: la tariffa va da un minimo di 80 euro per un abbonamento annuale alla rete urbana di Reggio Emilia o alla sola rete extraurbana per anziani, disabili e componenti di famiglie numerose con Isee non superiore ad 8.000, fino ad un massimo di 216 euro per un abbonamento cumulativo urbano piu’ extraurbano concesso a rifugiati o ad anziani,disabili, e componenti di famiglie numerose con Isee superiore ad 8.000.