Tour operator internazionali a Reggio

Parteciperanno, il 20 aprile, a un educational tour su castelli e borghi per conoscere il territorio con il club di Prodotto Tricolore

REGGIO EMILIA – Dieci tour operator internazionali parteciperanno, il 20 aprile, a un educational tour su castelli e borghi per conoscere il territorio di Reggio Emilia. La visita è organizzata da Buy Emilia Romagna, la Borsa internazionale del turismo emiliano romagnolo, in collaborazione col Club di Prodotto Reggio Tricolore di Confcommercio Reggio Emilia e il proprio incoming partner Itinere Srl.

I dieci tour operator, provenienti da Danimarca, Francia, Germania, Italia, Polonia, Russia, Spagna e Stati Uniti, visiteranno il Castello di Bianello, un’acetaia situata nel cuore delle Terre di Canossa e il centro storico di Reggio Emilia, dove ceneranno in un locale tipico con prodotti del territorio.

A seguire, il 22 aprile a Bologna, avrà luogo il workshop durante il quale il Club di Prodotto Reggio Tricolore con Itinere ha fissato incontri con quindici tour operator (oltre ai mercati già indicati saranno presenti operatori anche da Olanda e Regno Unito), selezionati in base agli interessi, ai quali proporre Reggio Emilia come meta di un turismo desideroso di scoprire il nostro patrimonio enogastronomico, artistico e culturale.

“Riteniamo importante esserci – spiega Francesca Lombardini, presidente del Club di Prodotto Reggio Tricolore – perché ci siamo resi conto che Reggio Emilia è poco nota ma suscita interesse e apprezzamenti in chi entra in contatto con le nostre proposte”.

Quest’anno il Club di Prodotto Reggio Tricolore, col proprio partner tecnico Itinere Srl, è già stato presente a BIT, la Borsa italiana del turismo che si è svolta a Milano in febbraio e Matching China all’inizio di aprile, incontrando 30 tour operator da Canada, Cina, Danimarca, Germania, Italia, Stati Uniti, Svezia, Svizzera e Ungheria, riscuotendo interesse su enogastronomia e cooking lesson, sport, trekking, bike e e-bike, cultura (in particolare la storia del primo Tricolore) e Reggio Emilia approach. I prossimi appuntamenti, dopo Buy Emilia Romagna, saranno un workshop dedicato ai mercati dell’Est e la Borsa delle 100 Città d’Arte in maggio, poi un workshop sul mercato francofono in settembre, TTG Incontri in ottobre, infine Good Fam Trip e Borsa del Turismo Fluviale in date da definire. A questi si aggiungono un progetto nel quale Reggio Tricolore è stato coinvolto dal Comune di Reggio Emilia per la promozione turistica in occasione di Fotografia Europea e vari educational tour organizzati sul nostro territorio.

“Siamo un territorio sconosciuto ai più – conclude Francesca Lombardini – ed è per questo che il Club di Prodotto Reggio Tricolore continua a battere il terreno della promozione. Ci auguriamo che altri seguano il nostro esempio. L’interesse verso il nostro tipo di prodotto turistico c’è. Tutti, allora, dobbiamo sforzarci per essere maggiormente presenti nei nostri mercati di riferimento”.