Quantcast

Rio Saliceto, fidanzati ladri denunciati dai carabinieri

Tentato furto aggravato l'accusa mossa ai due “piccioncini” dai militari che li hanno identificati dopo un colpo all'Illogique Caffè

RIO SALICETO (Reggio Emilia) – Una 20enne e il fidanzato 23enne, entrambi di Rio Saliceto, sono stati denunciati per concorso in tentato furto aggravato all’Illogique Caffè di via Nicolini dai carabinieri di Campagnola. Le telecamere di videosorveglianza dell’esercizio, visionate dai militari, hanno rivelato che la ragazza e il giovane immortalati durante il furto, erano gli stessi che, qualche ora prima, erano stati visti all’interno del bar mano nella mano.

Secondo la ricostruzione investigativa dei militari, supportata da concordanti testimonianze e soprattutto dalle telecamere del sistema di videosorveglianza del bar, i due fidanzati la sera prima del colpo si sono ritrovati nel bar preso poi di mira alla notte e sono stati notati scambiarsi tenere effusioni amorose. Sono andati via alla chiusura per poi tornare durante la notte come rivelato dalle telecamere.

Hanno rotto la vetrata e poi, quando il sistema di allarme si è attivato, sono scappati. I carabinieri che hanno visionato le immagini hanno subito riconosciuto la ragazza, arrivando al fidanzato grazie all’inconfondibile camminata claudicante.