Quattro Castella, operaio arrestato per spaccio

In manette un 46enne del luogo che aveva 40 grammi di hascisc nella sua abitazione

QUATTRO CASTELLA (Reggio Emilia) –  Si è conclusa con l’arresto di un operaio del luogo l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti posta in essere, nei giorni scorsi, dai carabinieri di Quattro Castella. Al termine di una serie di accertamenti finalizzati a reprimere lo spaccio nella cittadina matildica, ieri mattina i militari della stazione locale hanno effettuato un controllo nei confronti di un 46enne del luogo, trovandolo in possesso di qualche grammo di hascisc.

Da qui alla successiva perquisizione domiciliare il passo è stato breve. Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto altri 40 grammi di hascisc, oltre ad un bilancino di precisione e denaro contante ritenuto provento di spaccio. L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini spaccio di stupefacenti ed accompagnato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.