Quantcast

Processo Aemilia, i nomi degli imputati e le sentenze

Condanne per oltre 280 anni di carcere, pene ridimensionate in modo piu’ o meno lieve per i principali imputati, ma anche diverse assoluzioni

REGGIO EMILIA – Condanne per oltre 280 anni di carcere, pene ridimensionate in modo piu’ o meno lieve per i principali imputati, ma anche diverse assoluzioni. Questo il primo bilancio della parte del processo Aemilia svoltasi a Bologna con rito abbreviato, che si e’ conclusa poco fa con la lettura della sentenza del Gup Francesca Zavaglia. Ecco, di seguito, le sentenze per tutti gli imputati.

Domenico Amato, 3 anni e otto mesi; Pasquale Battaglia, 8 anni e 4 mesi; Giovanni Paolo Bernini, prescritto; Antonio Blasco, un anno, tre mesi e 10 giorni; Salvatore Caccia, assolto; Mario Calesse, 4 anni; Salvatore Cappa, 9 anni e 4 mesi; Gaetano Caputo, 1 anno e 2 mesi; Antonio Cianflone, 8 anni e 6 mesi; Donato Agostino Clausi, 10 anni e 4 mesi; Michele Colacino, assolto; Gianluca Crugliano, 1 anno e 8 mesi; Domenico Curcio, 4 anni e 6 mesi; Alfonso Diletto, 14 anni e 2 mesi + 3 anni libertà vigilata; Jessica Diletto, 2 anni; Bilbil Elezaj, 5 anni; Vincenzo Ferraro, 5 anni e 4 mesi; Selvino Vito Floro, assolto; Domenico Foggia, 1 anno e 8 mesi; Antonio Frizzale, 3 anni e 4 mesi; Francesco Frontera, 8 anni e 10 mesi; Gennaro Gerace, 3 anni e 6 mesi; Giulio Gerrini, 2 anni e 4 mesi; Marco Gibertini, 9 anni e 4 mesi + 2 anni libertà vigilata; Giulio Giglio, 4 anni; Giuseppe Giglio, 12 anni e 6 mesi; Domenico Grande Aracri, assolto; Nicolino Grande Aracri, 6 anni e 8 mesi; Antonio Gualtieri, 12 anni + 3 libertà vigilata; Antonio Gullà, 1 anno e 8 mesi, Francesco Gullà, 4 anni; Francesco Lamanna, 12 anni + 3 libertà vigilata; Francesco Lepera, assolto, Giuseppe Manica, 10 mesi; Alfonso Martino, 9 anni + 2 libertà vigilata; Antonio Marzano, 1 anno e 9 mesi; Luigi Mercadante, assolto; Domenico Mesiano, 8 anni e 6 mesi; Vincenzo Migale, assolto; Konstantinos Minelli, 6 mesi; Emanuela Morini, 1 anno e 8 mesi; Vittorio Mormile, 5 anni e 6 mesi; Antonio Muto, 1 anno e 8 mesi; Giulio Muto, 2 anni e 8 mesi; Barbara Nigro, 1 anno e 8 mesi; Giuseppe Domenico Oppedisano, 3 anni e 6 mesi; Raffaele Oppido, 2 anni e 9 mesi; Alessandro Palermo, assolto; Giuseppe Pallone, 5 anni e 10 mesi; Giuseppe Pagliani, assolto; Alfonso Patricelli, 1 anno e 4 mesi; Patrizia Patricelli, 4 anni e 10 mesi; Paolo Pelaggi, 1 anno e 6 mesi; Francesco Pellegri, assolto; Sergio Pezzatti, 5 mesi; Giovanni Procopio, 4 anni e 8 mesi; Giuseppe Richichi, 10 anni + 2 libertà vigilata; Michael Stanley Salwach, 2 anni e 4 mesi; Nicolino Sarcone, 15 anni + 3 libertà vigilata; Giovanni Sicilia, 1 anno; Antonio Silipo, 14 anni + 2 libertà vigilata; Francesco Silipo, 4 anni; Francesco Spagnolo, 1 anno e 8 mesi; Vincenzo Salvatore Spagnolo, 1 anno e 8 mesi; Fulvio Stefanelli, assolto; Giovanni Summo, assolto; Roberta Tattini, 8 anni e 6 mesi; Roberto Turrà, 9 anni e 6 mesi; Giuseppina Verazzo, assolta; Romolo Villirillo, 12 anni e 2 mesi; Giovanni Vecchi, 4 anni e 10 mesi.