Quantcast

Nidi e scuole infanzia, conti ok nel 2015

Il bilancio dell'anno scorso si e' chiuso con un avanzo di 92.000 euro che saranno reinvestiti nel 2016 in manutenzioni

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Conti in ordine e liste d’attesa sostanzialmente azzerate per l’Istituzione scuole e nidi di infanzia di Reggio Emilia a chiusura del bilancio 2015. E’ quanto emerso dalla riunione della commissione Scuola in municipio a Reggio in cui l’assessore all’Istruzione Raffaella Curioni ha fatto il punto della situazione dell’Istituzione educativa cittadina.

Grazie ad una serie di razionalizzazioni dei costi, informa Curioni, il bilancio dell’anno scorso si e’ chiuso con un avanzo di 92.000 euro che saranno reinvestiti nel 2016 in manutenzioni. Gia’ confermato nel bilancio di previsione del Comune che approdera’ a breve in sala del Tricolore il contributo dell’amministrazione comunale, pari a 20 milioni circa, che si conferma in linea con quello del 2015.

Nel bilancio complessivo dell’Istituzione le rette per le famiglie “pesano” per circa il 20% garantendo introiti per quasi 5 milioni e mezzo (Fonte Dire).

Più informazioni su