Muore ucciso da malattia rara a soli 32 anni

Davide Errante, di Bibbiano, ha lottato a lungo contro l'atassia di Friedreich: i funerali oggi alle 15 alla chiesa parrocchiale di Bibbiano

BIBBIANO (Reggio Emilia) – E’ morto all’età di soli 32 anni un giovane di Bibbiano, Davide Errante, da tempo malato di una grave malattia degenerativa. L’atasssia di Friedreich gli era stata diagnosticata ad appena dieci anni, ma Davide era riuscito ugualmente a diplomarsi e a lavorare come bidello all’istituto di formazione professionale di Bibbiano e poi al Conad.

Davide, che lascia la madre Cristina Giovannini e Emanuela, ha lottato sempre con forza e con il sorriso sulle labbra contro la sua malattia che putroppo negli ultimi tempi si era aggravata sempre di più fino al ricovero in ospedale dell’8 marzo scorso che hanno poi portato alla morte del 32enne mercoledì scorso al Santa Maria Nuova.

I funerali si terranno oggi alle 15.  Il feretro partirà alle 14.30 dalla camera mortuaria dell’ospedale reggiano alla volta della chiesa parrocchiale di Bibbiano dove verrà celebrato il funerale.