Mafie, incontro con Claudio Fava a Bagnolo

Il vicepresidente della Commissione antimafia lunedì alle 17 con Enrico Bini, sindaco di Castelnovo Monti, al salone Esmeraldo della CTL

BAGNOLO (Reggio Emilia) – L’Università del Tempo Libero in occasione delle iniziative del trentennale della CTL Cooperativa Tempo Libero, di Bagnolo in Piano, organizza lunedì alle 17 un incontro pubblico al salone Esmeraldo della CTL. “Legalità e infiltrazioni mafiose” Emilia Romagna sotto i riflettori.

Se ne discute con il deputato Claudio Fava, vicepresidente Commissione Antimafia, Enrico Bini, sindaco di Castelnovo ne Monti con delega alla Legalità in provincia. Un momento di confronto e discussione sulle infiltrazioni mafiose che da decenni si sono infiltrate nel territorio, tessendo una fitta rete di relazioni nel tessuto economico, politico e sociale. Approfondiremo il nuovo modo di operare della criminalità organizzata, i metodi, i linguaggi, le modalità di azione.

Malgrado ciò che abbiamo visto e stiamo vedendo venire alla luce, sta continuando il percorso di infiltrazione senza che ve ne sia una vera presa di coscienza da parte della comunità. Per cercare di far luce, di non ricadere negli errori del passato, cerchiamo anche con iniziative come questa, di portare un contributo informativo importante in questo preciso momento storico.

Ricordiamo che  una sottovalutazione del fenomeno ha portato al diffondersi  del meccanismo del guadagno semplice  grazie alle politiche dell’edilizia facile. sopratutto nel mondo delle professioni, delle piccole imprese. Si è creata un’area grigia, che ha visto nel riciclaggio una opportunità e non un rischio.