Luzzara, novantenne aiuta carabinieri a prendere lo scippatore

La donna non è riuscita a reagire ma ha fornito una descrizione molto dettagliata ai militari che hanno denunciato un 24enne mantovano

LUZZARA (Reggio Emilia) – Una novantenne scippata della borsetta è riuscita a far acciuffare il ladro grazie alla descrizione precisa che ha fornito ai carabinieri del malvivente. I militari di Luzzara sono così riusciti a denunciare per furto un 24enne mantovano.

Il 4 aprile scorso la donna, con l’ausilio di un deambulatore, era nel seminterrato del condominio in attesa dell’arrivo dell’ascensore per salire al piano dove abita. Durante l’attesa è stata raggiunta da uno sconosciuto che è arrivato improvvisamente cogliendo di sorpresa la signora che, vista l’età avanzata e le difficoltà motorie, non ha potuto fare altro che osservare il ladro che le rubava la borsa e usciva di corsa dal portone del seminterrato.

All’interno della borsa, poi trovata abbandonata nei pressi del cimitero del paese e restituita alla donna mancante del solo danaro, oltre ai documenti, c’erano 85 euro. Grazie alla dettagliata descrizione dell’autore del reato, fornita dalla vittima, i carabinieri sono risaliti al giovane mantovano.