Quantcast

Treno ad alta velocità investe persona a Massenzatico

Grossi disagi sulla linea ferroviaria: ritardi fino a sessanta minuti. Dalle 20 ripristinata la circolazione su un solo binario

REGGIO EMILIA – Una persona che si trovava sui binari dell’alta velocità fra Rubiera e Reggio, all’altezza della frazione di Massenzatico, è rimasta uccisa stasera, poco prima delle 19, dall’impatto con un treno.

Sul posto sono arrivati i carabinieri e gli agenti della Polfer, oltre ai soccorritori inviati dal 118. Le ricerche del corpo, orribilmente straziato dall’impatto, sono rese difficili anche dal buio. Trenitalia, in un comunicato, ha segnalato che dalle 18,50 la circolazione ferroviaria sulla linea Alta velocità Bologna-Milano è rallentata per l’investimento di una persona fra Reggio Emilia Av e Rubiera e che i treni in viaggio seguono la linea convenzionale, con ritardi fino a 60 minuti.

Ci sono grossi problemi anche sui tempi di viaggio degli altri convogli. Dalle 20, a quanto si apprende, è stata ripristinata la circolazione su un solo binario dell’alta velocità, con senso unico alternato.