Quantcast

Reggiana, pareggio osceno con il Sud Tirol: fischi del pubblico

Prestazione imbarazzante dei granata. Arma spreca una incredibile palla gol

REGGIO EMILIA – Deludente pareggio fra Reggiana e Sud Tirol. Primo tempo inguardabile. La Reggiana rischia pure di andare sotto al 19’ del secondo tempo quando Cia tenta il tiro, poi bloccato, da Perilli.

Bruccini recupera un passaggio del portiere Coser e ha servito una palla che bisognava solo spingere dentro ad Arma che a pochi metri dalla porta è riuscito nell’impresa di centrare il portiere e poi, sulla respinta, ha spedito sul fondo a porta spalancata.

I tifosi granata non hanno perdonato una prestazione del genere e la partita si è chiusa tra i fischi. I granata restano così ancora troppo lontani per sperare di agganciare il terzo o il quarto posto e rimangono a otto punti dal Bassano e a cinque dall’Alessandria. Alla fine fischi per la Reggiana.

Il tabellino

Reggiana-Sudtirol 0-0

Reggiana (3-5-2): Perilli; Spanò, Parola, Rampi (44’ s.t. Panizzi); Siega, Bruccini, Pazienza (6’ s.t. Mogos), Maltese, Mignanelli; Arma, Letizia (25’ s.t. Nolè). A disp.: Rossini, Zucchini, Danza, Ceccarelli, Silenzi. All. Colombo.

Sudtirol (3-5-2): Coser; Bruggher, Tagliani, Bassoli; Bandini, Furlan, Bertoni (15’ s.t. Lima), Cia, Fink (16’ s.t. Tait); Spagnoli, Tulli (32’ s.t. Kirilov). A disp.: Miori, Mladen, Gavazzi, Sarzi, Melchiori, Girasole. All. Stroppa.

Arbitro: Mantelli di Brescia (Bercigli di Valdarno e Trovatelli di Pistoia).

Note – Ammoniti: Tagliani, Maltese. Falli commessi: 13-12. Tiri in porta: 2-3. Tiri fuori: 6-2. Fuorigioco: 4-2. Retropassaggi: 10-12. Angoli: 2-4. Recupero: 1’ e 4’.