Via Martiri di Cervarolo, due rapine al Target in 48 ore

Il negozio aveva subito un colpo lunedì sera. Questa volta i malviventi erano due, sempre armati di cutter, e sono fuggiti a piedi con 1.200 euro

REGGIO EMILIA – Due rapine, nel giro di 48 ore, nello stesso negozio. Non c’è pace per il Target di via Martiri di Cervarolo che, dopo lunedì scorso, è stato nuovamente rapinato stasera alle 19 da due malviventi con il volto travisato e armati di cutter.

Mentre uno dei due era all’esterno, il complice è entrato e, minacciando con la lama i presenti, si è fatto consegnare l’incasso di un migliaio di euro. Ottenuti i soldi, è fuggito a piedi. Sul posto sono arrivati i carabinieri mentre nell’intero capoluogo reggiano venivano avviate le ricerche dei rapinatori riusciti a dileguarsi.

Sempre alle 19.30, lunedì scorso, un altro uomo armato di cutter aveva minacciato le commesse e si era fatto consegnare l’incasso della giornata fuggendo con circa 1.200 euro. In quel caso i testimoni lo avevano visto allontanarsi a piedi.