Vertenza Tecnogear, doppio presidio

Operai in sciopero davanti alla direzione del lavoro e alla sede dell'azienda

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Doppio presidio domani per la vertenza Tecnogear. In occasione della convocazione negli uffici della Direzione territoriale del lavoro per il tentativo di conciliazione obbligatoria a seguito dei tre licenziamenti della scorsa settimana, la Fiom Cgil ha organizzato un presidio sindacale di fronte all’ente dalle 11.30 alle 13.

Nello stesso tempo verra’ mantenuto lo sciopero e la mobilitazione davanti ai cancelli della Tecnogear a CorteTegge. Una doppia mobilitazione quindi che vedra’ la partecipazione dei lavoratori della Tecnogear (che si divideranno nei due presidi) ma anche di funzionari e attivisti della Cgil e di delegati di molte aziende, metalmeccaniche e non, della nostra provincia.

“Una chiamata a partecipare in segno di solidarieta’ nei confronti di una vertenza contro i licenziamenti che assume ormai carattere generale sul nostro territorio”, spiega la Fiom reggiana.

Più informazioni su