Tecnogear, il direttivo Cgil con i lavoratori

Oggi si sposterà presso la sede della Tecnogear per sostenere la lotta per il ritiro dei licenziamenti

Più informazioni su

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Il Comitato direttivo della Fiom Cgil di Reggio Emilia esprime “il suo pieno appoggio e sostegno alla lotta dei lavoratori Tecnogear contro la procedura di licenziamento avviata nei confronti di tre lavoratori. Tale atteggiamento oltre a non essere accettabile per la gravità delle conseguenze sociali, non è accettabile per la totale mancanza e negazione delle relazioni sindacali e pertanto la lotta che si è sviluppata non è solo dei dipendenti Tecnogear ma di tutta la Fiom e di tutte/i le lavoratrici e i lavoratori”.

Continua il direttivo: “Non è accettabile che senza aver discusso delle problematiche, senza aver nemmeno preso in considerazione l’utilizzo degli ammortizzatori sociali sia stata scelta dall’azienda la strada dei licenziamenti unilaterali”.

E’ per questi motivi che oggi il Comitato direttivo si sposterà presso la sede della Tecnogear per sostenere la lotta per il ritiro dei licenziamenti e l’apertura di un tavolo di confronto che consenta l’individuazione di strumenti alternativi. A sostegno della lotta il Comitato direttivo della Fiom Cgil di Reggio Emilia ha dato mandato alla segreteria della Fiom Cgil di Reggio Emilia di attivare una sottoscrizione provinciale e di mettere in campo le iniziative di lotta necessarie.

Più informazioni su