Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Siria, accordo Usa-Russia su cessate il fuoco da sabato

La tregua esclude gli attacchi all'Isis ed al Fronte al Nusra, l'affiliata locale di Al Qaida, L'annuncio ufficiale dopo il colloquiotelefonico tra Obama e Putin

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Stati Uniti e Russia si sono accordati su un piano per il cessate il fuoco in Siria a partire da sabato 27 febbraio. La tregua esclude gli attacchi all’Isis ed al Fronte al Nusra, l’affiliata locale di Al Qaida. Un annuncio ufficiale del cessate il fuoco e’ atteso dopo un colloquio telefonico fra il presidente americano Barack Obama e il presidente russo Vladimir Putin.

In precedenza Ankara si era detta favorevole ad operazioni di terra. “Solo gli attacchi aerei contro il Daesh in Siria non bastano. Ci vuole una strategia insieme agli attacchi aerei, ci vuole uno sforzo di terra”. Lo ha detto il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu in una conferenza stampa con il ministro Paolo Gentiloni sottolineando l’idea di un intervento di terra con l’Arabia Saudita è “un’informazione sbagliata”. “La Turchia da sola non agirà, ma neanche da sola con l’Arabia Saudita. Ci vuole una decisione tutti insieme”.

Più informazioni su