Scandiano, muore alla guida dell’auto per un malore

Un 68enne originario di Reggiolo, ma residente a Scandiano, è morto stasera mentre era al volante della sua Toyota Land Cruiser in via Goti a Ventoso

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Un 68enne originario di Reggiolo, Luciano Chiappini, residente a Scandiano in via Blansko, è morto colto da un malore alla guida, probabilmente un infarto, stasera verso le 19, mentre era alla guida della sua Toyota Land Cruiser in Via Goti nella frazione Ventoso, probabilmente diretto verso casa.

L’auto ha terminato la sua corsa accostandosi ai bidoni della spazzatura posti a lato della strada. Nessun altro veicolo è stato interessato. I sanitari inviati dal 118 hanno constatato il decesso mentre i rilievi dei carabinieri di Scandiano hanno appurato che non vi erano responsabilità di terze persone e che il decesso era dovuto a un malore.