Ospizio, rapinatori ubriachi al Tigotà

Due malviventi sono entrati, visibilmente ubriachi, e si sono fatti consegnare l'incasso

REGGIO EMILIA – Rapina al Tigotà di via Emilia Ospizio. Ieri sera due malviventi con il volto coperto sono entrati, minacciando il personale con un cutter, si sono fatti consegnare il denaro contenuto nella cassa e poi sono fuggiti.

Sul posto è arrivata la polizia che ha iniziato subito a cercare i due rapinatori che, secondo una prima ricostruzione, erano italiani e probabilmente erano anche ubriachi.

Circa un mese fa una rapina era avvenuta per la terza volta nel giro di poco tempo un altro punto vendita Tigotà, ma a Montecchio, in via Fratelli Cervi.