Discarica Poiatica, Bini: “Iren e Regione chiariscano su rifiuti”

A lanciare l'appello è il sindaco di Castelnovo Monti dopo le notizie emerse nelle scorse ore sulla proposta avanzata dalla multiutility di conferire nuovi rifiuti nell'impianto carpinetano

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – “Chiedo a Iren e alla Regione di organizzare una comunicazione puntuale ed urgente su tutti gli aspetti che riguardano la situazione della discarica di Poiatica”.

A lanciare l’appello è il sindaco di Castelnovo Monti e Presidente dell’Unione dei Comuni dell’Appennino, Enrico Bini, a seguito delle notizie emerse nelle scorse ore sulla proposta avanzata da Iren di conferire nuovi rifiuti nell’impianto carpinetano, che deve andare alla chiusura definitiva.

“Non credo sia corretto ne’ comprensibile – afferma Bini – che noi sindaci veniamo a conoscenza di una proposta come quella avanzata da Iren, direttamente dai giornali. I cittadini, giustamente molto sensibili su una possibile ripresa del conferimento di rifiuti a Poiatica, in questo modo hanno l’impressione che i sindaci stiano prendendo decisioni senza informarli, mentre invece nemmeno noi abbiamo informazioni su questa proposta avanzata in Regione, di quali tipologie di rifiuti si stia parlando nel dettaglio, di quali quantità. Così non solo si aizza la giusta apprensione dei cittadini, ma si mettono gli amministratori locali nell’impossibilità di fornire qualsiasi risposta”.