Parcheggi ospedale, a maggio arrivano le sbarre

Sono iniziati questa mattina i lavori edili per la realizzazione del parcheggio con modalità post pagamento nei piazzali Berengario e Galeno

REGGIO EMILIA – Sono iniziati questa mattina i lavori edili per la realizzazione del parcheggio con modalità post pagamento nei piazzali Berengario e Galeno antistanti l’ingresso principale dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. I lavori, il cui completamento è previsto per il mese di maggio di quest’anno, interesseranno diverse ma limitate aree dei piazzali citati e i relativi accessi da viale Murri.

I cantieri si svilupperanno in fasi successive, così da limitarne l’impatto sul transito dei pedoni e sulla fruizione di parcheggi la cui indisponibilità temporanea interesserà, in questa fase, circa 10 posti auto, inclusi stalli riservati ai disabili. Si ricorda che questi ultimi potranno, esponendo il tagliando, sostare senza limiti di orario negli stalli contrassegnati da righe blu.

Tutte le limitazioni e le variazioni saranno segnalate sul posto, contemporaneamente al progredire del cantiere. Con riguardo ai posti parcheggio per motocicli, alternativi a quelli retrostanti la sede della Unicredit, saranno individuati nell’area cortiliva del civico 57 di Viale Risorgimento (antistante la sede del Diagnosi e Cura).