Guidava con l’assicurazione falsificata e scaduta

Denunciato e sanzionato un 28enne albanese: l'auto è stata sequestrata

REGGIO EMILIA – Alle 4 di mattina di domenica scorsa, su via Martiri della Bettola, un giovane di 28 anni di nazionalità albanese è stato fermato, alla guida di un’Alfa Romeo, dalla Polizia municipale per un normale controllo, ed è risultato avere l’assicurazione falsificata e scaduta. È stato sanzionato e denunciato, mentre l’auto è stata sottoposta a sequestro.

Durante il servizio di pattugliamento del territorio, gli agenti della Polizia municipale di Reggio Emilia hanno fermato l’Alfa 147, controllato i documenti e sottoposto il conducente all’alcoltest. In apparenza sembrava tutto regolare, ma i segni di nervosismo del ventottenne hanno insospettito gli operatori della Municipale, che hanno approfondito ulteriormente i controlli.

Pochi accertamenti sono bastati a svelare le ragioni di tanta inquietudine da parte del ventottenne, ossia che la copertura assicurativa del veicolo risultava scaduta ad agosto del 2015: il contratto, accompagnato da relativo tagliando, che il giovane aveva consegnato in mano agli agenti era dunque fasullo. Il giovane è stato denunciato per aver utilizzato un atto falso e la vettura è stata sottoposta a sequestro. A carico del giovane gli agenti hanno stilato anche una sanzione per non aver assicurato la vettura.