E’ morto l’imprenditore agricolo Pietro Rossi

Si è spento domenica sera all'hospice Madonna dell'Uliveto dove era stato ricoverato durante le feste. Domani i funerali

Più informazioni su

CORREGGIO (Reggio Emilia) – E’ morto, a soli 47 anni, Pietro Rossi, imprenditore agricolo, molto conosciuto a Correggio e Rio Saliceto. Rossi si è spento all’hospice Madonna dell’Uliveto dove era stato ricoverato durante le festività natalizie.

L’estate scorsa era stato operato, ma purtroppo il tumore che lo aveva colpito non gli ha lasciato scampo e Rossi è deceduto domenica sera. L’uomo, titolare di un’azienda a Mandrio, era molto conosciuto a Correggio e Rio Saliceto. Era stato anche consigliere del Consorzio del Parmigiano Reggiano e consigliere della Coldiretti. La sua famiglia gestisce il caseificio “Rossi Fratelli” di Rio.

Lascia la moglie Mariagrazia, con cui viveva a Reggio, e la figlia Chiara. Le esequie si terranno domani. Il corteo funebre partirà dalla casa di Viale Risorgimento a San Prospero dove Rossi era nato. La funzione religiosa sarà celebrata nela chiesa della frazione e il corpo sarà sepolto a Mandrio.

Più informazioni su