Quantcast

Cadelbosco Sopra, morto in strada: si pensa a un’overdose

La procura di Reggio ha aperto un fascicolo sul decesso di un pakistano trovato cadavere per strada la vigilia di Natale e ha disposto un'autopsia

CADELBOSCO SOPRA (Reggio Emilia) – E’ stata probabilmente un’overdose a uccidere un pakistano di 44 anni che è stato trovato morto la vigilia di Natale lungo via Pratonera a Cadelbosco Sopra. La procura di Reggio Emilia ha aperto un’inchiesta per chiarire le cause della morte.

Subito si è pensato che l’uomo fosse morto per ipotermia. Ma poi, dagli esami tossicologici, è emerso che aveva assunto degli oppiacei e quindi ora si pensa che possa essere morto per una partita di droga tagliata male.

Il sostituto procuratore Giacomo Forte ha aperto un fascicolo per morte come conseguenza di altro reato e ha disposto l’autopsia per capire se possa essere stata un’overdose di eroina a provocare il decesso dell’uomo.