Baiso, esercente accoltellò un cliente: bar chiuso per 30 giorni

Il questore ha sospeso per trenta giorni l'attività del bar "Da Andrea" sulla fondovalle che da Viano porta a Carpineti

Più informazioni su

BAISO (Reggio Emilia) – E’ stato chiuso il bar “Da Andrea” di Baiso, sulla fondovalle che da Viano porta a Carpineti, in cui il titolare, il 12 gennaio scorso, ferì con una baionetta un cliente per una lite scoppiata per futili motivi.

La baionetta fu sequestrata e il titolare del bar, Andrea Tamagnini, arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Fortunatamente alla fine il cliente, Tiziano Gatti, non riportò ferite gravi e venne dimesso subito dall’ospedale.

Il questore, condividendo le proposte avanzate dai carabinieri di Castelnovo Monti e ritenendo sussistere particolari e gravi esigenze di ordine e sicurezza pubblica, ha sospeso per 30 giorni l’attività di somministrazione di alimenti e bevande all’interno del bar.

Ieri sera i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Castelnovo Ne’ Monti hanno proceduto alla notifica ed all’esecuzione dell’ordinanza del questore di Reggio Emilia.

Più informazioni su