Via Veneri, fumo in casa: due intossicati dal monossido

Stanotte in via Veneri per il malfunzionamento di una stufa: sono state portate a Fidenza

REGGIO EMILIA – Due persone sono rimaste intossicate, stanotte, nel loro appartamento di via Veneri a Santa Croce a causa del malfunzionamento di una stufa. Sono stati i vicini ad accorgersi che qualcosa non andava dato che il fumo usciva dalle finestre della casa e ad avvertire i vigili del fuoco.

I pompieri sono giunti sul posto, insieme ai volontari del 118. Mentre i vigili del fuoco mettevano in sicurezza l’appartamento, i sanitari si sono occupati delle due persone che sono state portate poi all’ospedale di Fidenza dove oera sono ricoverate nella camera iperbarica.

I vigili del fuoco stanno cercando di capire cosa abbia provocato il malfunzionamento della stufa.