Sassari distrugge la Grissin Bon: 94-70

I biancorossi faticano a mantenere il ritmo in attacco e subiscono la serata assolutamente positiva dei sardi che viaggiano su percentuali altissime al tiro

REGGIO EMILIA – La Grissin Bon esce sconfitta dal match contro Sassari col punteggio di 94 a 70. I biancorossi faticano a mantenere il ritmo in attacco e subiscono la serata assolutamente positiva dei sardi che viaggiano su percentuali altissime al tiro.

In un PalaSerradimigni stracolmo e caldissimo è andata in onda una riedizione della sfida per lo scudetto della passata stagione. Grandissimo contro i biancorossi David Logan con le sue triple: la stella della Dinamo chiude con 25 punti, 8 assist e uno scintillante 10/13 dal campo.

La Grissin Bon, ancora priva di Rimas Kaukenas, gioca bene per i primi 15’, con un Veremeenko molto solido in vernice e un De Nicolao che approccia bene la partita, ma perde terreno quando la pioggia di triple continua ad abbattersi sul proprio canestro.

La Dinamo vola con il vento in poppa fino al +12 dell’intervallo lungo e domina definitivamente la gara con un parziale di 33-21 nel terzo periodo, spegnendo quasi sul nascere l’ultima reazione reggiana animata da una fiammata di Lavrinovic. Reggio Emilia alza bandiera bianca con largo anticipo, regalando alla Dinamo una lunga passerella per festeggiare il Natale con qualche ora d’anticipo e riavvicinarsi ai propri tifosi.

“Abbiamo sbagliato l’approccio alla partita, nei primi minuti abbiamo lasciato segnare Petway che non veniva da un momento positivo e questo ha caricato tutto l’ambiente – questa l’analisi a caldo di coach Menetti – Anche quando abbiamo giocato bene, loro hanno iniziato a segnare di tutto. Noi dovevamo mantenere il nostro ritmo ma ci siamo disuniti e nel finale Logan ha fatto la differenza. Complimenti a Sassari, il risultato di questo match è soprattutto merito loro. Adesso dobbiamo voltare pagina. Domenica saremo di nuovo in campo contro Varese e dovremo cercare di giocare come sappiamo fare”.

Il tabellino

BANCO DI SARDEGNA SASSARI: Haynes 15, Petway 11, Logan 25, Formenti 3, Pellegrino, Devecchi, Alexander 4, D’Ercole, Marconato, Sacchetti 4, Stipcevic 9, Eyenga 11, Varnado 12. Allenatore: Calvani.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA: Aradori 12, Polonara, Lavrinovic 13, Della Valle 7, De Nicolao 11, Pechacek, Strautins, Veremeenko 12, Silins 6, Gentile 9.
Allenatore: Menetti.

Note: tempi parziali: 26-18; 21-14; 33-21; 14-14.